Un budino Anni ’80 la ricetta regalata da chef Paolo Alberelli del Doc di Borgio Verezzi

Da 38 anni è il “re” della cucina del Doc di Borgio Verezzi (la regina è, ovviamente, la moglie sommelier Cinzia Mattioli), ma ancora non ha perso entusiasmo e fantasia. Paolo Alberelli è, per nostra fortuna, un avvocato mancato e un bravissimo chef che ha deciso di regalare ai lettori di liguriaedintorni.it un paio di ricette al mese. La sua filosofia di cucina è rimasta alle radici: menù che cambia a seconda del mercato, certo, ma sempre con prodotti locali, che siano verdure o pesce. Per non parlare dei dolci… Ecco la ricetta regalata questa settimana da Paolo per i lettori di questo blog.

Budino piccante al cacao biscotti integrali e paprika con gelato al cioccolato

Amo la presentazione che facevo negli anni ottanta”, commenta Paolo.

Ingredienti per 6 stampini 300 dl di latte; 200 dl panna fresca; 2 fogli colla di pesce; 15 gr. cacao amaro; paprika; 40 gr.biscotti integrali

Preparazione:

Mettere la colla di pesce in una ciotola coperta di acqua fredda

Mettere sul fuoco il latte e la panna sino ad ebollizione. Spegnere, aggiungere la colla di pesce ben strizzata, il cacao. la paprika (a piacere) ed i biscotti sbriciolati; mescolare il tutto per pochissimo tempo. A questo punto versare il composto nei 6 stampi da budino, lasciare raffreddare prima 20 minuti  a temperatura ambiente e successivamente un’oretta in frigorifero

Impiattare con fantasia accompagnando il budino con del gelato al cioccolato

 

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...