Un budino dolce (ma arrabbiato) nella nuova ricetta di Chef Paolo Alberelli

Da 37 anni è il “re” della cucina del Doc di Borgio Verezzi (la regina è, ovviamente, la moglie sommelier Cinzia Mattioli), ma ancora non ha perso entusiasmo e fantasia. Paolo Alberelli è, per nostra fortuna, un avvocato mancato e un bravissimo chef che, da oggi, ha deciso di regalare ai lettori di liguriaedintorni.it un paio di ricette al mese. La sua filosofia di cucina è rimasta alle radici: menù che cambia a seconda del mercato, certo, ma sempre con prodotti locali, che siano verdure o pesce. Ecco la ricetta regalata da Paolo per i lettori di questo blog.

BUDINO DI COCCO, CANNELLA E PEPERONCINO (dolce ma arrabbiato).

Ingredienti per 6 budini:

250 gr latte, 250 gr panna,70 gr zucchero semolato, 5 gr colla di pesce, 10 gr di cannella pregiata in polvere, 2 gr. peperoncino in polvere, 35 gr di cocco grattugiato.

Preparazione:

Bollire il latte la panna e lo zucchero, intanto mettere i fogli di colla di pesce in acqua fredda e preparare 6 stampini per il budino. Finito il bollore aggiungere la colla di pesce ben strizzata, il cocco, la cannella ed il peperoncino. Mescolare il tutto e versarlo negli stampini. Quando si saranno raffreddati metterli in frigorifero almeno 5 ore prima di servirli. Operazione molto importante è metterli in frigorifero già  freddi, così per caduta naturale una volta capovolti nel piatto si otterranno colori diversi. Servire accompagnando a piacere con gelato, frutta, cialde.

 

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...