free web stats

Una domenica in vigna per degustare il Pigato Pian del Genovese dell’azienda Gallizia 1250

Una domenica di fine aprile tra i filari della vite, con le foglie appena affacciate che colorano di verde valle Arveglio, al confine tra Albenga e Arnasco. L’occasione è quella di assaggiare il Pian del Genovese, il Pigato superiore Doc dell’azienda Gallizia 1250.

Un modo per valorizzare le vigne, non solo come elemento centrale per la produzione di uva e, conseguentemente, di vino, ma anche in chiave turistica e sociale. Turistica perchè, come da tempo si sottolinea, attorno al vino giro un grande interesse che muove gli appassionati a spostarsi e ad approfondire il mondo enologico, sociale perchè si tratta di esperienze adatte a tutta la famiglia, bambini compresi, che per un giorno vivono a stretto contatto con la natura in un momento bello e suggestivo come è la primavera. 

“Riapriamo i cancelli dei nostri vigneti per visite e degustazioni, nella location in Regione Arveglio, comune di Albenga. Questo primo evento del 28 Aprile, alle 12,30 sarà dedicato al nostro Pigato Pian del Genovese Doc 2023, accompagnato da un ricco buffet.”, spiega Anca Mihaela che guida, con Luciano Gallizia e il figlio Dante l’antica azienda agricola. Non mancherà, ovviamente, l’accompagnamento in musica. 

La prenotazione è obbligatoria ai numeri 380 750 6934 o 320 078 9436



About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...