Uno stage a Parigi per un giovane chef genovese grazie all’Unione regionale cuochi

Michele Falcone (nella foto) è un giovane allievo, aspirante chef, della scuola alberghiera Marco Polo di Genova, succursale di San Colombano. Falcone ha vinto la selezione regionale organizzata dalla sezione giovani, guidata da Antonio Cefalo, dell’Unione regionale cuochi, aderente alla Fic, la federazione nazionale, e dal 29 ottobre al 3 novembre, sarà a Parigi per uno stages di alta formazione.

 

Spiega Antonio Cefalo: “A gennaio abbiamo organizzato una selezione regionale per scegliere il miglior allievo ligure. Michele Falcone ha vinto e, per una settimana, sarà a Parigi, ospite del gruppo Big Mamma, azienda che ha portato nella capitale francese pizza, pasta e cucina italiana di qualità con una serie di ristoranti che hanno avuto un successo incredibile. Big Mamma ha offerto lo stage e l’ospitalità in un albergo a 4 stelle, in una zona centrale, per permettere a Michele di raggiungere con facilità le diverse strutture del gruppo. Nei vari locali sarà seguito da un responsabile per visionare le strutture, i vari reparti e gli illustreranno il lavoro, ma anche come nasce da un’idea di azienda un gruppo di ristoranti di successo”. Big Mamma è stata fondata nel 2015 da Victor Lugger e Tigrane Seydoux che si sono affidati al giovane chef (solo 28 anni) Ciro Cristiano. In pochi anni, da una prima pizzeria, East Mamma, sono altri altri locali come  Ober Mamma, Mamma Primi, Biglove Caffè, Pizzeria Popolare e Pink Mamma, che ormai hanno conquistato la città con pizze lievitate naturalmente e cotte nel forno a legna, paste fatte ben cotte, con sughi preparati con ingredienti italiani veri e di qualità, dal pomodoro all’olio, dalle farine alle mozzarelle.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...