Ville e Parchi storici genovesi aperti per l’Anno europeo del patrimonio culturale

Ville e Parchi storici dei Comuni aderenti al Parco del Beigua si aprono per le celebrazioni dell’Anno europeo del patrimonio culturale che, ovviamente in Italia ha uno scrigno di tesori.

Ad Arenzano dal 21 al 25 aprile, nei meravigliosi spazi della Serra liberty e del Parco Negrotto Cambiaso, si terrà FlorArte, la manifestazione dedicata ai fiori e all’arte, giunta alla diciannovesima edizione. Da sabato 21 a domenica 22 si terrà la decima edizione della Mostra mercato florovivaistica con tanti eventi dedicati al vivere green e nei giorni successivi si succederanno iniziative gratuite come la Caccia al tesoro nel parco, concerti, laboratori, incontri, visite guidate, coinvolgendo il paese e gli altri parchi storici di Arenzano, Villa Figoli e Villa Mina, per concludere il 25 aprile con una manifestazione dedicata alla Festa della Liberazione.

Per informazioni: www.florartearenzano.com

Due sono invece le giornate che coinvolgono Villa Duchessa di Galliera a Voltri: domenica 22 aprile verrà inaugurato lo Scalone Monumentale del Giardino all’Italiana, le cui decorazioni sono state realizzate con materiali lapidei prelevati nel 1690 nelle vallate del Cerusa, aree oggi comprese nel Parco del Beigua. Alla visita guidata alle essenze botaniche e agli elementi architettonici del Giardino, seguirà quella alle emergenze geologiche del Parco fino a giungere al Santuario di N.S. delle Grazie.

Mercoledì 25 aprile, invece, è in programma la visita ai Bunker della Villa, seguendo il percorso delle trincee costruite a partire dal 1943 dalla Wehrmacht: saranno aperti eccezionalmente il Bunker Dormitorio dell’uliveto e il tunnel presente al di sotto dell’agrumeto, un’ottima occasione per conoscere anche la conformazione geologica del parco.

Per informazioni: parcovilladuchessadigalliera.blogspot.it

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...