Weekend nel Beigua tra rapaci in migrazione e erbe selvatiche

Le migrazioni primaverili dei rapaci sono ancora in corso e proprio questo fine settimana anche nel Parco del Beigua si celebra il World Migration Bird Day, la giornata internazionale dedicata agli uccelli migratori.

Sabato 8 e domenica 9 maggio, dalle ore 11:30 alle ore 16 l’esperta del Parco ci aspetta al Centro Ornitologico di Case Vaccà, sulle alture di Arenzano, per darci utili suggerimenti e indicazioni per trascorre una giornata di birdwatching: nei cieli del Beigua sono iniziati infatti i passaggi dei Falchi pecchiaioli ma anche di Aquile minori, Falchi cuculo, Lodolai, Nibbi e giovani Bianconi.

L’attività è gratuita, acesso libero senza prenotazione. È consigliato il binocolo.

È invece dedicata alle erbe spontanee primaverili e al loro uso in cucina l’escursione in programma domenica 9 maggio a Stella San Bernardo: la Guida del Parco ci porterà fino ai prati in località Ne Fosse alla ricerca delle erbe selvatiche del prebuggiun e delle piante aromatiche legate alla cucina della tradizione ligure.
L’escursione è adatta a camminatori abituali e durerà l’intera giornata con pranzo al sacco. Costo: € 10,00 a persona.
Prenotazione obbligatoria on line entro sabato alle ore 12, fino a esaurimento dei posti disponibili.

Per informazioni: tel. 393.9896251 (Guide Parco del Beigua – Coop. Dafne)

c.s.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...